Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Visione

IRIS propone alle scuole di ogni ordine e grado e agli insegnanti che ne facciano richiesta consulenze e interventi in vari ambiti:

  • analisi dei nuclei fondanti della disciplina storica;
  • revisione dei curricoli di storia;
  • didattica laboratoriale, per competenze e per progetti;
  • progetti di area geo-storico-sociale e interdisciplinari, in stretto rapporto con le ‘educazioni’ e con le competenze chiave per l’apprendimento lungo tutto l’arco della vita e per la cittadinanza attiva e interculturale;
  • costruzione e uso del laboratorio didattico di storia;
  • moduli e laboratori su cinema, letteratura, musica e storia del Novecento;
  • laborazione e produzione di materiali didattici;
  • rilevazione dei bisogni dei docenti e progettazione di percorsi formativi;
  • storia, multimedialità e nuove tecnologie.

L’offerta formativa di IRIS include:

I bisogni di formazione oggi. Identità degli insegnanti e trasformazione della scuola

Chi si propone oggi di fare formazione deve tenere presente la complessa fase di passaggio che la scuola vive, sia sul piano istituzionale, sia su quello dell’organizzazione didattica e dei saperi veicolati.

Dentro questa realtà anche l’identità dei docenti è messa fortemente in discussione, con effetti di disagio e talvolta anche di critica e/o rifiuto nei confronti di una situazione di incertezza.

Del resto la formazione spesso è stata vissuta dagli insegnanti in modo ambivalente: necessaria e talvolta richiesta, ma anche imposta, non rispondente agli effettivi bisogni, esterna e con forte scarto tra input teorici e pratiche quotidiane.

Una sfida difficile ma stimolante

La formazione è oggi dunque un terreno difficile per chi ci si voglia cimentare, ma IRIS non intende rinunciare a questa sfida, pur consapevole dei problemi e aperta a tutti i suggerimenti e agli apporti degli interessati.

I criteri della nostra offerta

I criteri di fondo che ispirano la nostra proposta formativa:

  • calarla il più possibile nei contesti, cioè renderla flessibile;
  • dare risposte mirate alle richieste di singole scuole o di gruppi di scuole o di cittadini;
  • aiutare scuole e docenti a individuare i bisogni reali di formazione storica degli studenti, i futuri cittadini.

Formazione e auto-formazione: la nostra proposta

La formazione si propone in primo luogo come consulenza, intervento e monitoraggio per l’analisi dell’esistente e l’individuazione dei bisogni formativi, in direzione di trasformazioni graduali che tengano conto di caratteristiche e potenzialità degli insegnanti.

Una formazione con una ricaduta operativa verificabile.

Da una parte, quindi, IRIS propone una serie di ‘servizi’, cioè suggerimenti, strumenti e tecniche per mettere in moto un processo di auto-formazione aiutando gli insegnanti ad acquisire maggior consapevolezza di ciò che davvero serve ed è possibile fare per innovare la didattica disciplinare e di area. Dall’altra, vuole accompagnare i docenti in un processo di riflessione professionale che passi attraverso il ripensamento delle specifiche storie culturali e professionali, l’individuazione delle caratteristiche salienti dell’utenza e del contesto, la focalizzazione delle  matrici culturali e delle personali concezioni della disciplina e della didattica, l’innovazione consapevole delle procedure e dei saperi.

L’offerta di formazione per la cittadinanza

IRIS fornisce alla cittadinanza servizi nell’ambito della formazione storico-interdisciplinare e della Public History, in particolare tramite questo sito e il Progetto Milanosifastoria e in quanto socia ordinaria dell’AIPH.